Misto. Pol. San Giuseppe 1-3 US Olympic

Campionato CSI Misto Cat. B - 18 a giornata

Il Misto Rossoblù festeggia la promozione in Categoria A (ottenuta aritmeticamente venerdì sera) con quattro giornate di anticipo, conquistando la 16 esima vittoria in campionato in quel di Como.

Formazione classica quella schierata dai Nostri per la prima frazione di gioco (palleggio femmina e opposto maschio) che risulta equilibrata nei primi punti giocati (San Giuseppe con alzatore femmina e banda maschio). Cambio di marcia dopo il decimo punto per gli Ospiti, quando riescono a ingranare definitivamente grazie anche a qualche imprecisione dei Comaschi in ricezione/difesa, piazzando un break importante (9-14); i Luraghesi manterranno diversi punti di vantaggio sino a fine set, che terminerà 15-25. Seconda frazione cambio in palleggio (da femmina a maschio) per gli Ospiti che in avvio sfruttano la battuta di Lo Turco per un 1-4 iniziale. Il San Giuseppe ritrova verve in attacco e riequilibra il set sul 10 a 10; ma è ancora la battuta ( questa volta con Freschi, autore di 11 turni consecutivi ) a far molto male alla ricezione Biancoblù: 10-14,10-17,10-21; finirà 18-25 con un tentativo di rientro finale per il Sangiu.

Terzo set a fari spenti per i Rossoblù che mantengono l’alzatore maschio ma non l’attenzione necessaria per far bene. Errori banali in attacco e ricezione scarsa su delle buone battute avversarie portano meritatamente i Padroni di casa sul 6-1 iniziale. Sarà un set a inseguire per L’Olympic a cui sembra essersi accesa la spia della riserva, se non per un ultimo disperato tentativo di aggancio (con Pozzoli in evidenza) attorno al 20 esimo punto. Si arriva al 24-22 quando Forestieri piazza la battuta vincente del 24-23, ma allo scambio successivo il muro Olympic è scomposto su un attacco in zona 4 e la palla cade per il 25-23 definitivo per i Biancoblù. Come già accaduto più volte in stagione, il set perso fa destare la squadra nella quarta frazione (formazione schierata come il secondo set con un cambio donna in banda) che risulterà abbastanza simile alla prima: equilibrio iniziale ma maggiore incisività e  precisione nel prosieguo del set per i Nostri: finirà 15-25.

Prossimo impegno fissato per Domenica 29 marzo in casa alle  ore 19.00 contro la Polisportiva Montorfano.

 

Seguiteci numerosi!