Coronavirus, sospensione dell’attività sportiva

In ottemperanza del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

In riferimento alla situazione dell’infezione da CORONAVIRUS, nel prendere atto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato in data odierna che determina, tra le altre, la chiusura di scuole e università in tutta Italia fino al 15 marzo, la società US Olympic ha stabilito di volersi adeguare a tale normativa data la stretta correlazione tra la propria attività e le strutture scolastiche nazionali.
Ciò significa la sospensione dell’attività sportiva, anche per la prossima settimana sino al 15 Marzo compreso (allenamenti e partite in tutte le discipline), sino a nuovo avviso.
Pur amareggiato, non possiamo per un evidente senso civico ed avendo in primis come obiettivo la salute dei nostri atleti, non addivenire a quanto disposto dall’Autorità in materia. Di fronte all’emergenza sanitaria in atto ogni obiettivo sportivo, anche se fortemente desiderato, non può surrogare o, peggio, prevaricare la salute di ognuno di noi e soprattutto dei nostri ragazzi e
delle loro famiglie.
Sarà mia cura, tenere informati tutti i nostri tesserati e le loro famiglie, sugli sviluppi futuri e sull’eventuale ripresa delle attività sospese in base alle ordinanze degli organi istituzionali.

Presidente
Fabio Bombana

Vicepresidente
Erika Curioni